Un ricordo per il caro fratello scout Franco Tarditi

Oggi è tornato alla casa del Padre il caro fratello scout Franco Tarditi,

Negli anni dopo il 1945, è stato esploratore e rover nel To15 prima a San Domenico e poi a Madonna delle Rose, dove ha fatto il Capo Reparto per molti anni. Partecipò al Jamboree di Bad-Ischl nel 1951.

Capo ASCI, poi AGESCI , Presidente della Cooperativa Scaut Piemonte, filatelico, lo ricordiamo a questa inaugurazione della mostra di filatelia scout ed esposizione dei collezionisti https://www.aisf.info/aisf/public/visualizza_articolo.php?IdArticolo=316 

Franco ha fatto la Promessa del 1948, e l’ha sempre vissuta in modo coerente sul lavoro, in famiglia e nel servizio anche a livello nazionale nelle Commissioni Economiche.

Oltre alla cooperativa ricordiamo il suo impegno dalla Prima Route RS alla Mandria nel 1975 e poi nell’organizzazione del primo Campo Nazionale G/E del 1983 ad Alfedena. Grazie all’impegno di Franco è stata individuata la sede di via Beaulard, che ancora oggi è la nostra “tana” regionale.

Buona strada Fratello Scout

No Replies to "Un ricordo per il caro fratello scout Franco Tarditi"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: